SPORTELLO SOCIALE

ASCOLTO, ORIENTAMENTO, INTERAZIONE EDUCATIVO, INTERCULTURALE E SOCIALE 

Lo sportello sociale è un progetto che l'associazione ha attivato nel 2002, e che dall'anno 2007 è situato all'interno dell'immobile di P.zza XX settembre n. 7.

Lo sportello è attivo tutti i giorni feriali dalle ore 10 fino alle 17 , prevede la presenza di un operatore poliglotta (italiano, inglese e francese), a disposizione di quanti vi si rivolgeranno. Lo sportello è in rete con le altre esperienze bolognesi rivolte agli immigrati, ed è un riferimento nell'accoglienza e orientamento di quanti sono all'inizio del percorso di integrazione, e si adopera per affrontare i problemi che di volta in volta verranno presentati dagli utenti. In particolare offre aiuto nel dispiego di pratiche burocratiche, nella ricerca della casa e del lavoro, informazioni sui servizi offerti nel territorio, consulenze legali (grazie alla collaborazione con alcuni studi legali).

La finalità cui aspira lo sportello sociale è di essere un ponte tra gli immigrati che vi si rivolgono e la realtà bolognese , sia per quanto riguarda l'integrazione nel tessuto sociale, sia per quanto riguarda la fruizione di servizi per l'immigrazione già attivi sul territorio (corsi di lingua, assistenza sanitaria, agenzie per il lavoro, ecc.).

Tra i servizi dello sportello vi è la possibilità – per i soci- di utilizzare 5 computer connessi alla rete wifi per navigare. L'esperienza ha confermato che tale servizio attira molte persone che cercano un luogo tranquillo e gratuito per mettersi in contatto con le proprie famiglie di origine e per leggere le notizie dei propri paesi sui giornali web. In questa occasione è possibile per gli operatori di Universo avvicinare gli utenti e proporgli la frequenza ai corsi di italiano e l'avvio di un percorso di integrazione.  

Spesso si tratta di uomini, di donne e di bambini che non riescono a comprendere i complessi e tortuosi meccanismi che regolano la nostra società e la nostra burocrazia, e che per una cattiva informazione e per la mancanza di strumenti linguistici adeguati non hanno mai avuto accesso ai servizi disposti dall’amministrazione pubblica o da singoli privati per favorire la piena integrazione, ne a quei luoghi di contatto umano capaci di abbattere quelle barriere mentali e pregiudiziali sempre più radicate nella nostra società. Del resto, nella città di Bologna scarseggiano i luoghi di socializzazione e di confronto multietnico. L’intento dell’associazione Universo è pertanto quello di creare uno sportello di informazione – che si affianchi e interagisca con gli altri sportelli per immigrati che già sono presenti nella città- che aiuti le persone a risolvere i problemi più semplici che si pongono nel affrontare il nostro sistema burocratico e le esigenze della vita quotidiana.

Il nostro progetto offre al maggior pubblico possibile conoscenze, informazioni e servizi in chiave interculturale e sociale, ma anche e soprattutto personale: si vuole quindi creare un luogo che dia la possibilità di scambiare le proprie esperienze con altri, di aggiornarsi sulle novità normative, di risolvere in definitiva i problemi di inserimento nella vita sociale offrendo quel sostegno, quell’ascolto, quella disponibilità, quel calore umano tanto necessari per l’integrazione di uno straniero quanto spesso rari.