PER LA CITTA' DI BOLOGNA...

Il volontariato è un'attività di aiuto e di sostegno messa in atto da soggetti privati o associazioni, generalmente non a scopo di lucro, per varie ragioni che possono essere di altruismo, di generosità, interesse per l'altro o di qualsiasi altra natura. 

Il volontario presso la nostra associazione può organizzare e coordinare;
  • Laboratori “Universo in gita”: piccoli gruppi di utenti e operatori girano la città per per provare a risolvere le sfide quotidiane, come acquisto biglietti o prenotazione delle visite mediche ad esempio;
  • Percorso linguistico: per formare il nuovo cittadino a diventare parte attiva della cittadinanza attraverso la formazione di profili quali “curatore dell’orto”,” ausiliario alla sorveglianza”, “Assistente ai centri per disabili”.
  • Presidi in diversi luoghi della città (parchi, scuole, piazze e in occasione di eventi realizzati nei diversi luoghi della città) mediante l'impiego di volontari.
  • Assistenza allo sportello d'orientamento ai servizi del territorio e di aiuto nella ricerca attiva del lavoro.
  • Accompagnamento degli utenti da parte di un mediatore volontario presso i vari sportelli e uffici
  • Realizzazione di vari corsi: informatica, musica, inglese
  • Realizzazione e partecipazione ad eventi di promozione e riqualificazione  Zona d'intervento: Piazza XX Settembre e vari quartieri di Bologna
  • Sportello condominiale e laboratori di gestione dei conflitti, supporto nella gestione delle relazioni e delle assemblee condominiali, sostegno nella gestione degli spazi comuni; Alla corte del Tre. Quartiere Navile. Bologna.
  • Scuola di italiano dedicata in particolare all'utenza femminile, realizzazione in parallelo di uno spazio bimbi per permettere a tutte le donne di seguire il corso
  • Spazio giovani con eventi e iniziative organizzate e in parte autogestite
  • Incontri e laboratori rivolti alle diverse fasce di utenza: laboratorio di cucito, laboratorio di teatro, incontri relativi all'uso e abuso di sostanze ecc. sportello lavoro co-progettazione con gli abitanti di Corte 3 Zona d'intervento: Condominio Acer “Corte 3”, Quartiere Navile, Bologna

IN CAMERUN...

Volontariato in CamerunDifferent Things”, è un progetto proposto dall'associazione interculturale Universo che ha come obiettivo organizzare tirocini formativi/curriculari in Camerun; paese che ha come lingue ufficiali francese ed inglese, rico di cultura con oltre 250 etnie per tutte le persone interessate ad acquisire competenze, arricchire il proprio curriculum e mettere in pratica le conoscenze apprese.

Garantiamo esperienze di elevato valore umano e professionale.

Uno dei nostri obiettivi è proprio quello di interrompere il circolo vizioso “Non ho esperienza, quindi non posso andare, quindi non posso fare esperienza…”.

Se sei uno(a) studente(essa) alla ricerca di un tirocinio o stage all’estero, se ti sei appena laureato e desideri fare esperienza, se lavori e hai voglia di sperimentarti in qualcosa di nuovo o di imparare in un ambiente nuovo, i nostri progetti di tirocinio sono per te!

Un tirocinio all'’estero è importante per completare il proprio percorso formativo, per mettere in pratica le conoscenze acquisite ed entrare in contatto con il mondo del lavoro.

In particolare, ecco alcuni dei benefici di un tirocinio/stage all’estero:

  • Acquisire esperienza in un Paese straniero
  • Conseguire una maggiore autonomia, apertura e capacità di adattamento
  • Perfezionare la padronanza di una o più lingue straniere
  • Prepararsi alla mobilità
  • Sperimentare la diversità e complessità del dialogo

CONVENZIONE CON L'UNIVERSITA' DI BOLOGNA.

I corsi universitari richiedono o contemplano la possibilità che gli studenti svolgano stage o tirocini formativi. L'associazione interculturale universo ha stipulato una convenzione con l'università di Bologna e approvato dalla Facoltà di : scienze della formazione, Lingue e Letterature straniere, scienze politiche, Lettere e Filosofia e garantisce:

  • la definizione del tirocinio: durata, contenuti e attività da svolgere
  • tutoraggio
  • predisposizione della modulistica

Organizzare un tirocinio all’estero richiede una preparazione maggiore rispetto ad un tirocinio in Italia. Lo sforzo sarà però ripagato con un’esperienza utile e indimenticabile.

  • Scegli il progetto di stage adatto a te
  • Mandaci una mail di richiesta tirocinio
  • Riscontro da parte dei nostri uffici all’estero


1. Scegli il progetto

Un certo progetto scelto bene consente una crescita professionale più specifia ed immediata perciò leggete bene la conformità coi vostri percorsi di studio.

Se invece non riesci a scegliere o se lo stage che hai in mente non è incluso contattaci e cercheremo di organizzare il progetto che più risponde ai tuoi interessi e alle tue esigenze. “Different things” ha un approccio fortemente personalizzato in modo da garantire il giusto accordo tra le tue aspirazioni e le esigenze dei nostri partner locali.


2. Mandaci una mail di richiesta tirocinio

Per verificare la disponibilità del tirocinio che hai in mente, è molto importante per noi avere delle informazioni specifiche sulle tue aspettative e sulle condizioni necessarie affinché il tuo tirocinio sia istrutivo e valido. Riteniamo fondamentale che tutto sia chiaramente definito sin dalla fase preparatoria anche per evitare malintesi e delusioni.

Manda un'email a info@universointerculturale.it in cui:

  • una breve presentazione motivata di te, che eventualmente includa percorso di studi, anno di corso, esperienze pregresse, conoscenza delle lingue straniere
  • descrivi il tuo tirocinio ideale (aspettative, competenze che si desidera acquisire, settori di intervento e attività…)
  • date di partenza preferite
  • durata preferibile del tirocinio
  • eventuali altre informazioni desiderate
  • un curriculum vitae

Una volta ricevute queste informazioni, verificheremo con i nostri colleghi la fattibilità del tirocinio che hai in mente e ti proporremo le alternative possibili.


3. Riscontro da parte dei nostri uffici all’estero

Una volta ricevuta la tua mail, entreremo in contatto con i nostri colleghi per verificare le possibilità e nel caso fosse necessario, ti contatteremo per ulteriori informazioni. Quindici giorni basterano per avere una risposta.


Quando posso iniziare lo stage?

Potresti iniziare in qualsiasi momento dell’anno! Sei libero di scegliere le date di partenza e rientro.

I nostri progetti si svolgono tutto l’anno grazie ad accordi con i partner locali. In base alla tua scelta, pianifichiamo il tuo inserimento. La cosa importante è iscriversi al progetto. Una volta completata l’iscrizione, inizieremo ad organizzare la tua partecipazione. è sempre preferibile un po’ di preavviso per consentire a noi di organizzare tutto nel migliore dei modi e allo stesso tempo perché tu possa prepararti con calma alla partenza (procedendo alle vaccinazioni e al visto, per esempio).


Qual è la durata minima e massima per un tirocinio?

Consigliamo sempre di partecipare per almeno un mese e del resto un mese rappresenta il tempo minimo soprattutto se si parte con l’obiettivo di imparare. Tuttavia, ci rendiamo conto che non tutti hanno tanto tempo a disposizione, per cui alcuni dei nostri partner si sono detti disponibili ad accogliere volontari anche per un periodo di due settimane. 

Durante il percorso, è previsto la presenza di un mediatore culturale per tutto il periodo previsto del soggiorno all'estero.